Quali sono le destinazioni commerciali più inquinate al mondo?

Solo 3 destinazioni più visitate nel mondo su 10  hanno una buona qualità dell’aria.

Quali sono le destinazioni commerciali più inquinate al mondo?

Quando un viaggiatore d’affari intraprende un viaggio, le aziende prestano attenzione alla sua sicurezza nei trasporti, in albergo o anche durante i viaggi in città … D’altra parte, sono poche le aziende che includono valutazioni sulla qualità dell’aria ai loro programmi di gestione del rischio.

Tuttavia, un inquinamento molto importante ha effetti negativi sulla salute dei dipendenti. BCD Travel ha condotto uno studio sulla qualità dell’aria delle 100 destinazioni commerciali più visitate.

Secondo lo studio di viaggio BCD Travel , metà delle 100 destinazioni di viaggio d’affari più visitate al mondo ha livelli pericolosi di inquinamento atmosferico. Tra le principali regioni del mondo, solo il Nord America e il Pacifico sudoccidentale possono essere considerati relativamente sicuri.

Le città di tutte le altre regioni hanno livelli di inquinamento atmosferico che variano da moderato (in Europa) a pericoloso (in Asia) o estremamente pericoloso (in Medio Oriente).

Delle 10 destinazioni più visitate al mondo, principalmente nel Nord America e in Europa, solo tre città hanno una buona qualità dell’aria: San Francisco, New York e Philadelphia.

D’altra parte, sei destinazioni hanno un inquinamento atmosferico moderato, con Berlino in testa. A Shanghai, l’unica città asiatica tra le prime 10, il pericoloso livello di inquinamento atmosferico potrebbe causare notevoli problemi di salute.

TMC aggiunge: “I risultati dello studio sono preoccupanti, con solo il 10% della popolazione mondiale che respira aria” pura “, la probabilità che un viaggiatore in affari venga esposto all’inquinamento atmosferico è molto alta”.

E l’evoluzione in ambienti con alti livelli di inquinamento atmosferico – anche per un breve soggiorno – ha effetti negativi sulla salute dei visitatori … e un costo. L’Unione europea spende 62 miliardi di euro all’anno a causa di problemi di salute legati all’inquinamento atmosferico. A livello mondiale, i costi ammontano a quasi $ 6 trilioni all’anno.

Lo scopo dello studio sulla qualità dell’aria di viaggio di BCD è di aiutare i travel manager a migliorare il benessere dei viaggiatori e ad adempiere meglio alle loro responsabilità legali su questo tema. Fornisce una panoramica della qualità dell’aria per regione e fornisce suggerimenti e trucchi per mitigare i rischi dell’inquinamento atmosferico.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments