Sicurezza in viaggio per le donne che viaggiano da sole

Hai  paura di viaggiare da sola? Ecco 18 consigli per la tua sicurezza in viaggio.

Sicurezza in viaggio per le donne che viaggiano da sole

Ho pensato di dedicare una sezione speciale sulla sicurezza per le donne che viaggiano sole, soggetti piu’ vulnerabili rispetto agli uomini che viaggiano soli.

“Rendersi conto che si puo’essere piu’fragili e soggette a piu’ rischi rispetto ai viaggiatori uomini, non e’ una debolezza ma anzi rappresenta un punto di forza che aiuta ad essere piu’ consapevoli.”

La sicurezza in viaggio )dovrebbe essere un argomento interessante per le donne che intendono viaggiare  sole

Ho voluto dare alcuni suggerimenti utili per tutte coloro che intraprendono un viaggio da sole.

Consigli per la tua sicurezza in viaggio

1. Non appoggiare al ristorante mai la tua borsa dietro la sedia in quanto è un facile bersaglio per i malintenzionati.

2. Quando sei in un bar o ristorante non accettare bevande da sconosciuti,  a volte introducono a tua insaputa farmaci o droghe di varia natura.

3. Mentre cammini con la tua borsa non utilizzare la tracolla, ma infilala sotto il braccio questo  evita di farti cadere in caso di scippo.

4. In caso di molestie sessuali verbali, evitare di rispondere, inveire o gridare, potresti peggiorare la situazione. Consiglio  di ignorare e proseguire il tuo cammino.

5. Se ti stai dirigendo verso la tua auto, tieni le chiavi in mano con la punta fra le dita, in questo modo in caso di attacco da un malitenzionato potresti usare le punte come arma.

6. Durante la guida del tuo veicolo assicurati di mettere la tua borsa sotto il tuo sedile o eventualmente dietro sotto lo stesso

7. Evita di  lasciare la tua borsa sul sedile passeggero a fianco al tuo posto di guida, onde evitare che il malintenzionato rompa il fienstrino ai semafori. E’una pratica molto usata dai malviventi.

8. Se usate un taxi sedetevi sempre sul sedile posteriore onde evitare malintesi.

9. Non uscite di notte da sole, evitate luoghi non illuminati e poco frequentati.

10. Molto spesso, per ignoranza individuale, o per cultura e religione del Paese, l’atteggiamento e l’abbigliamento di una donna sono oggetto di equivoci, discriminazione e attenzioni fastidiose. Rispetta usi e costumi del paese che visiti. Ricorda che il tuo obbiettivo é non essere troppo appariscente,

11. Non dite a chiunque, a cuor leggero, in quale albergo vi trovate e quali sono i vostri programmi di viaggio;

12. Lasciate sempre una traccia ai parenti o amici del vostro percorso , e se potete lasciate loro un recapito telefonico fisso oltre al cellulare;

13. A chi ti chiede se sei sola  rispondi che sei in compagnia di amici.

14. Chiedi informazioni preferibilmente al personale di Polizia

15. In caso di dubbio valuta ogni tuo spostamento.

16. Se vieni importunata di che sei sposata e che sta per arrivare tuo marito. In alcuni Paesi una donna non sposata può essere intesa come donna di facili costumi e in cerca di avventure.

17. procurati un allarme antistupro(molto usato in Inghilterra), di quelli con la sirena, e se permesso dalla legge del Paese dove vi recate o uno spray al peperoncino. In caso di emergenza possono essere un salvavita o eventualmente un fischietto per attirare l’attenzione

18. Se siete state aggredite informate immediatamente le forze dell’ordine. Le statistiche mostrano che la maggior parte delle aggressioni a scopo sessuale non vengono purtroppo segnalate. Non lasciare che questo accada a te.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza.

A presto,

Fabio.

About the author  ⁄ Fabio

No Comments