Siria: Lo stato islamico fà esplodere un tempio a Palmira, patrimonio mondiale

Il tempio del Dio fenicio é stato distrutto.

Siria: Lo stato islamico fà esplodere un tempio a Palmyra, patrimonio mondiale

Il gruppo jihadista Stato islamico hanno  di nuovo attaccato un tesoro archeologico mondiale  facendo esplodere un tempio famoso nell’antica città di Palmira, in Siria, dichiarata patrimonio mondiale.

In  meno di una settimana, il gruppo estremista aveva decapitato l’ex capo delle Antichità di Palmira, Khaled al-Assaad, conosciuto  in tutto il mondo per la sua conoscenza di questo antico sito, unico nel suo genere.

Il gruppo ha già distrutto alcuni tesori archeologici in Iraq, si é impadronito lo  scorso maggio di Palmira, soprannominata “la perla del deserto”, sollevando seri timori presso l’ Unesco e le  comunità internazionale.

“Daech (acronimo in lingua araba gruppo Stato Islamico) ha posto oggi una grande quantità di esplosivi nel  ??tempio di  Baalshamin prima di farli esplodere.

L’edificio è stato in gran parte distrutto”, ha dichiarato Maamoun Abdulkarim Direttore Generale delle Antichità e dei Musei di Siria.

Ha detto che “la cella la  (parte chiusa del tempio) è stato distrutta  e intorno le colonne sono crollate”.

Il Tempio Baalshamin é stato eretto  nel 17 dC e fu ampliato  e abbellito  dall’imperatore romano Adriano nel 130. Baalshamin  è il dio del cielo fenicio . Questo è il santuario più importante dopo quello  di Bel, come il Museo del Louvre di Parigi.

Baalshamin è associato con Aglibol (dio della luna) e suo fratello minore Malkbêl (dio del sole).

L’Osservatorio siriano per i diritti umani (OSDH) ha confermato la distruzione di questo monumento storico, che considera le opere religiose preislamiche, tra cui statue come l’idolatria

Più di 300 siriani siti storici sono state danneggiati , distrutti  o saccheggiate durante il conflitto è iniziato più di quattro anni, secondo le Nazioni Unite.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments