Skyroam: il wifi che ti accompagna nei tuoi viaggi

Skyroam  é un hotspot wifi che ti connette in giro per il mondo.

Skyroam: il wifi che ti accompagna nei tuoi viaggi

Ti sarà capitato di arrivare  in un aeroporto e di trovare la connessione wifi che non funziona o disponibile solo per un periodo limitato e oltre di pagare un prezzo esagerato.

Adesso esiste la soluzione a questo problema grazie a Skyroam, un hotspot wifi. che ti permette di connetterti  oltre  130 paesi senza bisogno di una Sim Card, inoltre non ci sono costi di Roaming e lo puoi connettere a 5 dispositivi. Costo del modem 149$ + spese di trasporto.

Skyroam: il wifi che ti accompagna nei tuoi viaggi

Spedizione:

Ci sono due modi per riceverlo, uno veloce in soli 3 giorni e uno in 10giorni, il prezzo varia nella scelta della spedizione.

Al ricevimento il pacco è bene imballato all apertura troverai all’interno il modem e 2 chiavette USB più il manuale d’istruzione. Nel retro del modem troverai la password . Ti ricordo che prima di connetterti  dovrai svitare  il modem e togliere il pezzo di carta dove ci sono le batterie.

Ti suggerisco inoltre di installare nel tuo telefono l’applicazione  Soli wifi e di registrarti , questa ti permette di vedere quanti GB hai a disposizione , la durata della tua batteria e i vari pacchetti per l’acquisto di dati. Il più economico costa 9 $ mensili per 1GB. Inoltre e leggero e lo puoi trasportare ovunque.

Io lo comprato online e lo testato e posso dirti che é veloce 4G e si connette velocemente al tuo arrivo in un altro paese.

Inconveniente:

Quello che non ti viene detto nella pubblicità e che  non puoi fare telefonate via Skype o whatapp e non puoi aprire youtube  per il resto tutto funziona perfettamente .

Nota bene: non puoi usarlo in aereo, e  in crociera e in luoghi sperduti.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

 

 

 

 

About the author  ⁄ Fabio

No Comments