Strasburgo, città d’arte e cultura

Strasburgo una città ricca di storia.

Strasburgo, città d'arte e cultura

Strasburgo, la sua cattedrale, le sue case a graticcio, i suoi canali, le sue winstubs, la sua gastronomia, il suo mercatino di Natale … Tutti gli ingredienti che fanno della capitale alsaziana una delle città più belle della Francia , uno dei simboli dalla Francia in tutto il mondo.

Oltre la cartolina, dobbiamo camminare per le strade di Strasburgo per incontrare i suoi abitanti, incluso il suo cuore, la Grande Isola. Questo primo complesso urbano, inserito nel patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1988, emana un fascino tanto ovvio quanto irresistibile.

Ma la seduzione di Strasburgo non è solo il romanticismo che circonda le strade, le facciate e le chiuse della Petite France, l’estate, o le atmosfere del suo prestigioso mercatino di Natale, uno dei più antichi d’Europa in inverno. Città di storia, Strasburgo può essere visitata anche per i suoi numerosi musei e il patrimonio incomparabile, dagli edifici medievali agli edifici rinascimentali, i capolavori dal periodo classico al monumentale Neustadt, la “nuova città” della Germania. Patrimonio mondiale UNESCO nel 2017.

Lontano dall’essere museificato, Strasburgo riesce a raggiungere il perfetto equilibrio tra tradizione e modernità, calma e dinamismo, classicismo e avanguardismo. Per convincersene, basta attraversare quartieri moderni, osservare gli edifici ambiziosi del quartiere europeo o le torri futuristiche del nuovo distretto di Deux-Rives, che sorge sulle vecchie banchine.

E, per assaporare il dinamismo di Strasburgo, non esitare a visitare i suoi numerosi ristoranti e caffè,  che ti fanno immergere nel  ritmo della sua intensa vita culturale, sui palcoscenici nazionali dell’Opéra du Rhin e del TNS o durante i numerosi festival che scandiscono ogni anno.

Questa effervescenza rende possibile vivere ogni tipo di esperienza e fare scoperte di ogni tipo nella città. E su tutte le modalità … Perché Strasburgo, città verde, può essere visitata a piedi, in bicicletta (Strasburgo è la prima città francese per la sua rete ciclabile), con il tram (prima rete francese) o con la barca. E, per strada, non mancano le piacevoli soste, sia nelle decine di bar di questa città studentesca, nei luoghi di cultura o nei buoni ristoranti.

Per un fine settimana o più, godetevi il fascino e l’apertura mentale di Strasburgo, una città decisamente cosmopolita, dove si trova il Parlamento europeo e dove finisce la linea del tram dall’altra parte del Reno.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments