Sudafrica: Soweto, la città’ dei neri del Sudafrica

Soweto,  e’ in questo quartiere che Nelson Mandela a mosso i suoi primi passi.

Sudafrica: Soweto, la città' dei neri del Sudafrica

Non si può’ parlare del Sudafrica senza menzionare , Soweto, questa area urbana della città’ di Johannesburg fa parte integrante della storia del paese.

Soweto! All’orizzonte un labirinto di baracche di legno in lamiera, mattoni, a sud di Johannesburg.  Per Nelson Mandela era “il luogo segnato con una croce nella mia geografia mentale”.

Dopo 27 anni di carcere, dopo il suo rilascio l’ 11 febbraio 1990, il più famoso prigioniero politico del mondo è atterrato nello stadio di Soweto in elicottero . Al suo arrivo una folla immensa lo aspettava per acclamarlo.

Con un pugno rivolto al cielo  annunciava che il Sud Africa andava verso una nuova  democrazia non razziale e unita. Ha ritrovato la sua casa a 8115 Orlando West.

Orlando? Non e’ nient’altro che una parte di questo immenso insieme di comuni (Kliptown, Rockville, Pimville, Diepkloof …) popolati da 1,271,000 abitanti, tutto neroi(circa 200 km2). Soweto non è forse l’abbreviazione di South Western Townships?

L’ingresso di  Soweto  è segnato dalle  Orlando Towers , due antiche torri a impianto a carbone, coperte di affreschi .Orlando è stato il vivaio di grandi leader politici neri, Mandela, Walter Sisulu e molti altri giovani attivisti dell’ANC.

La Casa di Nelson Mandela, una casa modesta, un piccolo museo che racconta un destino straordinario. Dal 1946 al 1961 Mandela ha vissuto in questa casa con  le sue prime due mogli (prima Evelyn, poi Winnie), prima del suo arresto nel 1963.

Nelle vicinanze  si trova  la casa dell’arcivescovo Desmond Tutu, arcivescovo anglicano di Città del Capo e amico intimo di Mandela. Due premio Nobel vengono da questo quartiere.

Per capire la storia di Soweto, da non perdere il Museo e il  Hector Pieterson Memorial di questo giovane studente nero uccisi durante i massacri del giugno 1976.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments