Thailandia: Krabi un paesaggio da cartolina postale

Scopri le spiagge bianche di Krabi.

Thailandia: Krabi un paesaggio da cartolina postale

Baie protette, spiagge di sabbia bianca, acqua cristallina e la sua posizione strategica fanno di Krabi una destinazione turistica importante.

Krabi è un po’ la cartolina postale della  Thailandia, con i suoi paesaggi carsici tra cui la  baia di Phang Nga.

Krabi è una provincia della Thailandia situata sulle rive del Mar delle Andamane. È costituita da otto distretti. Provincia di Krabi è particolarmente popolare ai turisti per la spiaggia di Ao Nang e Railay.

Tuttavia, le spiagge situate vicino a Krabi non sono così popolari come le spiagge delle isole di Phuket e Phi Phi Island. Dagli anni ’80, il turismo è diventato progessivement la principale fonte di reddito per la regione.

Krabi, villaggio atipico ed animato

Krabi è la capitale della provincia di Krabi. Si trova alla foce del fiume che scorre per oltre cinque chilometri permettendo di raggiungere questa città  anche via mare.

Questa è una città molto particolare e vivace e dove è anche possibile incrociare  molti pescatori thailandesi sulle loro  barche lunghe ccode   lungo il fiume. Krabi è anche un buon modo per rimanere prima di andare a Phi Phi Islands, Koh Lanta o altro.

La  città ha anche le proprie attrazioni come il kayak sul fiume e nella foresta di mangrovie, una visita alle comunità locali, o delle tante grotte che compongono la regione.

Lo sport piu’  importante in questa provincia è naturalmente l’arrampicata. Krabi è un punto famoso del mondo per gli amanti e professionisti dello sport. Più di 200 passaggi sono stati creati  alla fine degli anni 1980.

Questi includono pareti di calcare incrinato, alcune delle quali sono accessibili solo in barca, e altri  accessibili  dopo aver attraversato la giungla.

Nel centro della città si trova anche il tempio Wat Kaew Govaram. Questo è uno dei pochi templi thailandesi progettate in stile moderno con un interno ed esterno di colore bianco . Ma l’attrazione più popolare della città, affollata di turisti e Thai è il mercato notturno.

Il “mercato del fine settimana di notte” si svolge tutti i fine settimana dal Venerdì alla Domenica sera dalle 17h a mezzanotte. Questo mercato offre numerose bancarelle di abbigliamento, souvenir, artigiani e come ovunque in Thailandia una varietà di cibo di strada.

Vi è anche al centro del mercatoun grande palcoscenico dove gli artisti esibiscono per tutta la serata per tutto il weekend.

Spiaggia di Ao Nang, punto strategico

La spiaggia di Ao Nang è facilmente raggiungibile. Da Krabi, si può raggiungere in taxi, autobus o taxi barca. Questa è la spiaggia più popolare a Krabi. La spiaggia è lunga e dominata  da enormi scogliere.

La strada principale lungo la spiaggia è animata  soprattutto la sera. Ao Nang ma resta un posto molto familiare lontano dal clima di Patong a Phuket. E ‘anche un punto strategico, perché è la partenza di tutte le barche per le isole. Durante la stagione delle piogge, le agenzie turistiche  offrono  sconti per leescursioni a Phang Nga,

Inizialmente Ao Nang è possibile anche in 15 minuti di barca per soli 150 baht a persona  raggiungere Railay Beach.

Railay Beach, paradiso tropicale

Isolato da enorme scogli di forma  calcarea, Railay Beach è accessibile solo in barca. La spiaggia Railay è composto da Railay Est, Ovest e la spiaggia di Phra Nang.

Per spostarsi tra le varie spiagge si deve prendere piccoli sentieri attraverso la giungla in cui è probabile imbattersi in una famiglia di scimmie. Railay è anche molto famosa per l’arrampicata.

La Spiaggia di Railay ovest è rinomato per essere una delle più belle spiagge del mondo. La spiaggia è molto ampia, sabbia bianca, turchese e acqua calda.

Tuttavia, durante l’alta marea è molto complicato nuotare e sdraiarsi sulla spiaggia in quanto  l’acqua sale fino agli edifici e copre completamente la sabbia.

Railay  est Beach non è proprio adatto per il nuoto. Ma questa è una spiaggia che ha ancora un sacco di fascino. Gli alberi crescono nella sabbia e quando c’e’ la bassa marea  dà l’impressione di spiaggia selvaggia e deserta.

A  Railay East gli allogi  sono  più conveniente che Railay Ovest. E ‘molto difficile trovare nella penisola di Railay  alloggi a basso costo. La maggior parte degli alberghi sono grandi “resort” con piscina.

Tuttavia, ancora una volta durante la stagione delle piogge e’ possibile  stanze ed è possibile trovare camere a prezzi ragionevoli.

Railay puo’ essere visitato in un solo giorno.  Ma attenzione l’ultima barca è alle 17h dopo bisogna prendere una barca long tail, quella della notte che costa di piu’.

La terza spiaggia della penisola è la spiaggia di Phra Nang. Si accede da  Railey passando attraverso un  percorso di  grotte che ospita molte scimmie. Phra Nang Beach ha una spiaggia  impressionante. Le scogliere cadono direttamente nell’  acqua turchese.

C’è una grotta sulla spiaggia  molti totem a forma di fallo . La leggenda vuole che questa grotta III secolo aC una chiatta reale con a bordo una principessa indiana si incagliò durante una tempesta nei pressi della penisola di Railay.

Lo spirito della principessa vive  in questa grotta ora e lei avrebbe risposto i desideri di persone che sarebbero venuti per onorarla. I pescatori vengono qui per depositare   falli  di legno per una pesca abbondante.  Sulla spiaggia devi fare attenzione ai tuoi effeti personali , perché molte scimmie vagano in cerca di cibo.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments