Turismo – Portogallo, destinazione accessibile 2019 per le persone con disabilità

Milioni di euro sono stati spesi per essere più accessibile alle persone disabili .

Il Portogallo è stato votato “Accessible Tourism Destination 2019” dall’Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO), un premio che distingue le destinazioni che implementano una politica di accessibilità sostenuta dai loro siti alle persone con disabilità.

Dal 2016, il Portogallo ha creato in particolare itinerari adattati alle esigenze delle persone disabili e informato sull’offerta disponibile nel paese nell’ambito del programma “Tutti per tutti”.

Più di cento progetti sono stati sostenuti per un investimento di 20 milioni di euro, inclusi i programmi “Spiagge accessibili” e “Festival accessibili”

Il sito Web www.visitportugal.com dedica una sezione sull’accessibilità e il sito Web e l’applicazione Tur4All e puoi trovare hotel, ristoranti e istituzioni culturali per persone con mobilità ridotta.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments