Un’ecotassa di € 1,50 a € 18 per i voli in partenza dalla Francia a partire dal 2020

Biglietti aerei: il governo annuncia una tassa ecologica da 1,50 a 18 euro.

La tassa sarà applicata dal 2020 per tutti i voli in partenza dalla Francia, ad eccezione della Corsica e i dipartimenti d’oltremare, e fatta eccezione per i voli di collegamento.
Tra il movimento “Flygskam” (#hontedeprendrelion) sui social network e le richieste di tassazione del cherosene, la pressione sociale sul trasporto aereo, accusata di essere un grande inquinatore, non ha smesso di aumentare per alcuni mesi.

Probabilmente sensibile ai risultati delle elezioni europee, con una lista ecologica che ha creato la sorpresa con un punteggio del 13,47%, il governo ha deciso di accontentare le aspirazioni ambientali dei francesi. Ed è il trasporto aereo che sta pagando il prezzo oggi.

Il governo attuerà dal 2020 una tassa ambientale di 1,50-18 euro sui biglietti aerei per tutti i voli in partenza dalla Francia, tranne che per la Corsica e i dipartimenti d’oltre mare e fatta eccezione per i voli di collegamento, ha annunciato il ministro dei Trasporti Elisabeth Borne .

3 euro in classe ecologica

Questa misura, decisa martedì al secondo Consiglio per la difesa ecologica presieduto da Emmanuel Macron, sarà incorporata nella finanziaria del 2020 e si applicherà a tutte le compagnie aeree. È ancora necessario che la legge sia approvata come è …

L’eco-tassa, che si applicherà solo ai voli in partenza dalla Francia e non a quelli in arrivo, sarà di 1,50 euro in classe ecologica per i voli nazionali ed intra-europei, 9 euro per questi voli in business class, 3 euro per voli in classe ecologica al di fuori dell’UE e 18 euro per questi voli in business class.

L’imposta dovrebbe produrre 182 milioni di euro all’anno, che saranno utilizzati per investimenti in infrastrutture di trasporto più ecologiche come i treni.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments