Vietnam: Alla scoperta delle isole calcaree monolitiche della Baia di Halong

La Baia di Halong un luogo di indubbia bellezza.

Vietnam: Alla scoperta delle isole calcaree monolitiche della Baia di Halong

Situata a Nord del Vietnam, Halong Bay (o Ha Long) offre un paesaggio unico, che si estende su circa 1.500 km². Le sue 1.600 isole e isolotti, registrati nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO crea un paesaggio marino spettacolare di colonne di calcare che emergono dalle acque color smeraldo. Alcune isole si riservano anche qualche sorpresa …

La “discesa del drago” o la leggenda di Halong Bay

In Vietnam, “Ha Long” significa “la discesa del drago”. La leggenda vuole che  il meraviglioso scenario della baia si debba a un  drago, una creatura meravigliosa e protettore del paese, che sarebbe calata in mare per sfruttare le correnti oceaniche.

Lottando, avrebbe intaccato la montagna con la sua coda. Il livello dell’acqua sarebbe salito, e solo i picchi più alti sarebbe fuori dall’acqua.

Tra la moltitudine di picchi rocciosi, SI nascondono  laghi, grotte e calette disegnate dal vento e dalle onde. In particolare, trovi  la celebre  “Surprise  Cave”, che offre una bella vista della zona rocciosa dove sono ormeggiate le barche, e la “Caverna delle Meraviglie”, che si trova sull’isola di pali di legno.

E ‘stata soprannominata così dai francesi nei primi anni del XX secolo, ma mantiene anche il nome “di grotta dei bastoni ” per i suoi pezzi ancora pezzi presenti di legno, che sarebbero state utilizzati come armi durante la guerra di resistenza contro gli  yuan-mongoli nel XIII secolo.

Halong Bay è stato votato come una delle sette meraviglie naturali del mondo.

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments