Vietnam: Le moderne torri di Saigon

Saigon si prépara ad entrare nel XXI secolo.

Vietnam: Le moderne torri di Saigon

Uno dei tanti aspetti della capitale economica del Vietnam, il suo modernismo scaccia gli stereotipi dell ‘”eterna indocina”. Come punto di raccolta del commercio Saigonese dal 17 ° secolo, il vecchio mercato di B?n Thành, costruito nella sua forma attuale nel 1912, non rientra nel  numero di gru che colonizzarono il sud del centro della città.

Progetti futuri : scavare la prima linea della metropolitana della città (prevista per il 2020), erigere torri per la sede delle più grandi aziende del paese, o le aziende che vengono qui per fare affari. Inoltre Leggi che proteggono i lavoratori? Diritti civili o sociali, incluso il diritto di sciopero? No. Non è mai stato il punto di forza dei regimi comunisti! Inoltre, la realizzazione di questi grandi progetti è più che rapida, e i grattacieli crescono come funghi dopo la pioggia.

La torre di Saigon One (41 piani), stato scheletrico, si è fermata in pieno volo nel 2012, per motivi finanziari: duro, duro, il lavoro del capitalismo! A pochi passi, la torre Bitexco ha 68 piani e 262 m di altezza. La sua elegante silhouette curva è punteggiata al 50 ° piano da una piattaforma a mensola, destinata agli elicotteri. Un’opera dello studio di architettura francese AREP. Il suo colore verde proviene da finestre appositamente sviluppate in Belgio per resistere ai venti forti che la regione ha durante la stagione dei monsoni. Il 49 ° piano, aperto ai turisti, offre una vista incredibile  dell’intera città.

Tutto intorno, tutti di età superiore a 10 anni, le torri Vietcombank (40 piani, 206 m), il Time Square (43 piani, 164 m), Petroland, Dragon City, Everich II, Saigon Trade Cernter et Cantavil Premier (da 33 a 37 piani, da 145 a 155 m). E passiamo ai nani da 20 a 35 piani! Oh, no, dobbiamo parlarvi dell’elegante Vincom Center (28 piani per 115 m), costituito da due alti edifici sormontati da enormi strutture. Una terrazza li collega, irta di palme. Il più grande centro commerciale della città (250 negozi), è l’ex municipio, che divenne la sede del partito comunista locale: l’economia di mercato contro i precetti del collettivismo …

E progetti in tutto questo? I cartoni abbondano: il Landmark 81 (81 piani, 461 m), atteso verso il 2019, detronizzerà la torre Bitexco. Diventerà anche (ma per quanto tempo?) L’edificio più alto del Vietnam; Il HCMC1 una doppia (55 piani, 240 m) e quello HCMC2 (48 piani, 218 m) terrà il suo posto tra le grandi e anche arricchire il panorama versione XXI s Saigon. Questa capitale economica prende decisamente l’altezza!

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.

A presto 

Fabio

About the author  ⁄ Fabio

No Comments