Pologna: Un museo della seconda guerra mondiale apre a Danzica

Il museo ha aperto al pubblico il 23 Marzo.

Pologna: Un museo della seconda guerra mondiale apre a Danzica

Dopo il grande Centro di solidarietà europeo, ache racconta la la storia di Solidarnosc, Danzica guadagna un nuovo importante museo dedicato questa volta alla 2 ° guerra mondiale.

Situato in uno splendido edificio moderno di 7 piani, tutto i vetri e mattoni rossi situato vicino al centro di Danzica – la città fu’ particolarmente distrutta durante il  conflitto.

Il Museo della Seconda Guerra Mondiale ha uno spazio di  5000 m2 di esposizione, 2500 oggetti e più di un migliaio di documenti digitalizzati.

Il museo si  concentra sulla tragica esperienza della seconda guerra mondiale, soprattutto dal punto di vista dell’ Europa centrale. Ci sono argomenti sulle sofferenze subite dalla popolazione, così come le operazioni militari.

L’esperienza polacca nel contesto europeo e più in generale nella storia del 20 ° secolo, è uno degli assi della mostra permanente.

Tuttavia, il museo offre una panoramica della seconda guerra mondiale in Europa, la sua genesi e le sue conseguenze fino ad oggi, sottolineando il carattere universale della esperienza traumatica della guerra.

Inaugurato il 23 gennaio e aperto al pubblico il 23 Marzo, il Museo della Seconda Guerra Mondiale è fortemente criticato dalle autorità di Varsavia per la sua “pseudo-universalismo” e la sua presunta mancanza di patriottismo “non riflette la ragion di Stato “. E ‘come tornare indietro nel tempo con la  propaganda e la storia ufficiale …

I governi vanno e vengono, i musei e la memoria rimangono … Non c’è dubbio che il museo di i Danzica, la cui esposizione è il frutto del lavoro degli storici eminenti come l’ americano Timothy Snyder o il britannico Norman Davies, punti  di riferimento.

Secondo l’architetto Daniel Libeskind, a cui si deve il magnifico Museo Ebraico di Berlino, “il mUseo Seconda Guerra Mondiale  sarà un’icona eccezionale e potente nella sua espressione. Come un luogo che ricorda la storia del conflitto, che non si dimentica, sarà un nuovo simbolo che si inserisce nei cuori della gente di Danzica, della  Polonia e dell’ Europa. “E anche un motivo in più per visitare la bella città di Danzica, la perla del Baltico.

Museo della Seconda Guerra Mondiale: Indirizzo –  1 mq W?adys?aw Bartoszewski, Danzica .. Aperto dal Martedì alla Domenica dalle 10 alle 19h. Prezzo intero: 23 zl (5,3 €), gratuito il martedì

Altri consigli e informazioni li troverai su come viaggiare informati, se li seguirai attentamente, ti aiuteranno a viaggiare in totale sicurezza e a tutelare la tua integrità fisica.
A presto
Fabio

About the author  ⁄ Fabio

Comments are closed.